INTERPRETAZIONE COSTITUZIONALMENTE CONFORME E DIRITTO VIVENTE IN DUE RECENTI PRONUNCE DELLA CORTE COSTITUZIONALE