Uguaglianza e dignità nella storia costituzionale italiana. Una prospettiva letteraria