Nel saggio si mettono in luce alcuni elementi della biografia di Gabriele Torelli relativi soprattutto al suo "primo periodo napoletano", ovvero alla sua formazione, alla sua prima produzione scientifica e alla movimentata vicenda che lo porterà a vincere la cattedra di Algebra complementare a Palermo. Per analizzare questo periodo si sono utilizzate alcune memorie inedite scritte dallo stesso Torelli. L'ultima parte è dedicata al periodo più intenso della sua attività scientifica, vissuto a Palermo, in cui si concentra su alcuni problemi, ispirati dall'amico Ernesto Cesàro, sulla distribuzione dei numeri primi; questi suoi studi si concreteranno con la pubblicazione della memoria dal titolo: Sulla totalità dei numeri primi fino ad un limite assegnato.

Contributi per una biografia di Gabriele Torelli

ENEA, Maria Rosaria
2013

Abstract

Nel saggio si mettono in luce alcuni elementi della biografia di Gabriele Torelli relativi soprattutto al suo "primo periodo napoletano", ovvero alla sua formazione, alla sua prima produzione scientifica e alla movimentata vicenda che lo porterà a vincere la cattedra di Algebra complementare a Palermo. Per analizzare questo periodo si sono utilizzate alcune memorie inedite scritte dallo stesso Torelli. L'ultima parte è dedicata al periodo più intenso della sua attività scientifica, vissuto a Palermo, in cui si concentra su alcuni problemi, ispirati dall'amico Ernesto Cesàro, sulla distribuzione dei numeri primi; questi suoi studi si concreteranno con la pubblicazione della memoria dal titolo: Sulla totalità dei numeri primi fino ad un limite assegnato.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11697/193160
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact