La formazione dell’insegnante/docente di Scienze Motorie e Sporti- ve in ambito scolastico ha subito un percorso particolare e una continua evoluzione, soprattutto dal 1950 ad oggi, in linea con la storia non priva di ostacoli della disciplina stessa. Nella seconda metà del Novecento, con il passaggio dalla ginnastica di stampo “imperativo-militaresco” a quella finalizzata ad uno sviluppo più armonioso dell’organismo e, finalmente, ad un paradigma educativo e formativo, cambia anche la formazione del docente di Educazione Fisica, in sintonia con la visione scientifica e con la teoria filosofico/pedagogica della Scuola Attiva di Dewey. L’insegnamen- to dell’Educazione Fisica dal dopoguerra e fino agli anni Settanta viene inteso come “armonica funzionalità generale che conferisce al soggetto il senso della compiutezza vitale, della padronanza organica ed un sentimen- to esistenziale indissolubile, appunto, dalla pienezza della vita” (Freccero, 2013). Prevale tuttavia, un insegnamento di tipo prescrittivo con un pro- gramma che corrisponde ad un elenco di esercizi piuttosto rigido e con la separazione delle classi per genere.

La formazione del docente di Scienze Motorie/ Educazione Fisica per la scuola secondaria. Corsi, percorsi, concorsi

Bonavolontà Valerio
2020

Abstract

La formazione dell’insegnante/docente di Scienze Motorie e Sporti- ve in ambito scolastico ha subito un percorso particolare e una continua evoluzione, soprattutto dal 1950 ad oggi, in linea con la storia non priva di ostacoli della disciplina stessa. Nella seconda metà del Novecento, con il passaggio dalla ginnastica di stampo “imperativo-militaresco” a quella finalizzata ad uno sviluppo più armonioso dell’organismo e, finalmente, ad un paradigma educativo e formativo, cambia anche la formazione del docente di Educazione Fisica, in sintonia con la visione scientifica e con la teoria filosofico/pedagogica della Scuola Attiva di Dewey. L’insegnamen- to dell’Educazione Fisica dal dopoguerra e fino agli anni Settanta viene inteso come “armonica funzionalità generale che conferisce al soggetto il senso della compiutezza vitale, della padronanza organica ed un sentimen- to esistenziale indissolubile, appunto, dalla pienezza della vita” (Freccero, 2013). Prevale tuttavia, un insegnamento di tipo prescrittivo con un pro- gramma che corrisponde ad un elenco di esercizi piuttosto rigido e con la separazione delle classi per genere.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11697/194137
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact