Un modello di committenza musicale: i Borghese nella seconda metà del Seicento