Il saggio prende in esame la riflessione di Bertrand Russell e Walter Lippmann sul valore e i limiti della democrazia: critici entrambi verso l’opinione pubblica, che è il cuore della democrazia, i due autori vedono in modo opposto la rappresentanza e una sua eventuale riforma.

The essay examines the thinking of Bertrand Russell and Walter Lippmann on the value and limitations of democracy: both critical to public opinion, which is the heart of democracy, the two authors see the representation and its possible reform in radical different terms.

Valore e limiti della democrazia in Russel e Lippmann

NACCI, Michela
2009-01-01

Abstract

Il saggio prende in esame la riflessione di Bertrand Russell e Walter Lippmann sul valore e i limiti della democrazia: critici entrambi verso l’opinione pubblica, che è il cuore della democrazia, i due autori vedono in modo opposto la rappresentanza e una sua eventuale riforma.
The essay examines the thinking of Bertrand Russell and Walter Lippmann on the value and limitations of democracy: both critical to public opinion, which is the heart of democracy, the two authors see the representation and its possible reform in radical different terms.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11697/24488
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact