Autismo, animali e teoria della mente