Il settore degli audiovisivi nei negoziati GATS 2000