L'ontologia dell'eccesso