Definizione. Gli alimenti per animali, in riferimento alla Legge 5 febbraio 1963, n. 281, normativa cardine nel settore, sono definibili come sostanze organiche ed inorganiche, semplici o in miscele, comprendenti o no degli integratori e degli additivi, destinate alla nutrizione animale per via orale. In base alla loro origine e composizione, i mangimi possono essere suddivisi in diverse categorie.

CIBI PER ANIMALI

MARCOZZI, Giordana
2007-01-01

Abstract

Definizione. Gli alimenti per animali, in riferimento alla Legge 5 febbraio 1963, n. 281, normativa cardine nel settore, sono definibili come sostanze organiche ed inorganiche, semplici o in miscele, comprendenti o no degli integratori e degli additivi, destinate alla nutrizione animale per via orale. In base alla loro origine e composizione, i mangimi possono essere suddivisi in diverse categorie.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11697/26102
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact