Fra intertestualità e iconografia: le rappresentazioni della dea Roma nei panegirici di Sidonio Apollinare