La Risonanza Magnetica nella patologia della sostanza bianca e dei gangli della base e nella patologia degenerativa del SNC