Nel libro viene definito il concetto di emergenza sotto il profilo pedagogico,sociale psicologico, antropologico-culturale, da una prospettiva che con perizia metodologica si muove sulla scia della pedagogia occidentale ai suoi albori. Viene dato conto del percorso di indagine e progettualità di una proposta educativa atta a sostenere la scuola, le istituzioni e la famiglia attraverso indicazioni educative e didattiche. Vengono inoltre registrate delle interviste/testimonianze dirette e viene delineato un modello di intervento pedagogico didattico nell'emergenza e nel post emergenza

Educatamente con l'emergenza

ISIDORI, MARIA VITTORIA
2011-01-01

Abstract

Nel libro viene definito il concetto di emergenza sotto il profilo pedagogico,sociale psicologico, antropologico-culturale, da una prospettiva che con perizia metodologica si muove sulla scia della pedagogia occidentale ai suoi albori. Viene dato conto del percorso di indagine e progettualità di una proposta educativa atta a sostenere la scuola, le istituzioni e la famiglia attraverso indicazioni educative e didattiche. Vengono inoltre registrate delle interviste/testimonianze dirette e viene delineato un modello di intervento pedagogico didattico nell'emergenza e nel post emergenza
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11697/28170
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact