Il saggio propone una chiave di lettura per leggere la vita di Margherita d'Austria, sotto il profilo politico, diplomatico e culturale, attraverso il minuzioso studio dell'Inventario dei suoi Beni, frutto del patrimonio asburgico e fernesiano, posseduti presso il Palazzo di Margherita all'Aquila e poi trasferiti a Palazzo Farnese a Ortona, suo ultimo feudo. L'autrice svela la vita privata dell'erede imperiale Margherita e i gesti quotidiani e le dinamiche politiche attraverso gli arredi, i doni, gli abiti e gli strumenti musicali che rivelano il fascino di una piccola, ma importante corte rinascimentale all'Aquila, legata alla corona di Spagna

La corte di Margherita d'Austria all'Aquila attraverso l'Inventario 372 della Computisteria Farnesiana di Parma e Piacenza: vita di Palazzo e feste in città "per sua Altezza che colle sue glorie rapportava al mondo la vera luce"

Silvia Mantini
2012

Abstract

Il saggio propone una chiave di lettura per leggere la vita di Margherita d'Austria, sotto il profilo politico, diplomatico e culturale, attraverso il minuzioso studio dell'Inventario dei suoi Beni, frutto del patrimonio asburgico e fernesiano, posseduti presso il Palazzo di Margherita all'Aquila e poi trasferiti a Palazzo Farnese a Ortona, suo ultimo feudo. L'autrice svela la vita privata dell'erede imperiale Margherita e i gesti quotidiani e le dinamiche politiche attraverso gli arredi, i doni, gli abiti e gli strumenti musicali che rivelano il fascino di una piccola, ma importante corte rinascimentale all'Aquila, legata alla corona di Spagna
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11697/34868
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact