Considerazioni sul consolidamento osseo in soggetti trattati con osteotomia sagittale del ramo mandibolare senza osteosintesi