Le situazioni di emergenza e di post-emergenza, quindi a rischio di marginalità, causate da catastrofi, a vario titolo intese, interrogano l’orizzonte pedagogico e didattico su quali strategie attivare a fronte delle criticità che esse generano sugli individui e su intere popolazioni. A partire dalle conseguenze del sisma che ha colpito L’Aquila - emblema di condizioni di catastrofe - gli Autori hanno voluto evidenziare l’importanza dell’intervento educativo-didattico. Il testo, che riporta una ricerca effettuata nell’Ateneo aquilano, evidenzia sperimentalmente come e quanto il terremoto e il post-terremoto abbiano influito sulle attività di studio e di apprendimento, sulle condizioni di vita, sulle progettualità future degli studenti. Il volume costituisce un utile strumento per studiosi, insegnanti ed educatori attenti alle tematiche trattate.

Formazione e apprendimento in situazioni di emergenza e post-emergenza

Isidori M. V.
;
Vaccarelli A.
2012

Abstract

Le situazioni di emergenza e di post-emergenza, quindi a rischio di marginalità, causate da catastrofi, a vario titolo intese, interrogano l’orizzonte pedagogico e didattico su quali strategie attivare a fronte delle criticità che esse generano sugli individui e su intere popolazioni. A partire dalle conseguenze del sisma che ha colpito L’Aquila - emblema di condizioni di catastrofe - gli Autori hanno voluto evidenziare l’importanza dell’intervento educativo-didattico. Il testo, che riporta una ricerca effettuata nell’Ateneo aquilano, evidenzia sperimentalmente come e quanto il terremoto e il post-terremoto abbiano influito sulle attività di studio e di apprendimento, sulle condizioni di vita, sulle progettualità future degli studenti. Il volume costituisce un utile strumento per studiosi, insegnanti ed educatori attenti alle tematiche trattate.
978-88-6677-105-0
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11697/88503
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact