Una vacanza romana del “Maestro di Beffi”