I RAPPORTI FINANZIARI FRA STATO E REGIONI: SUPREMAZIA O COLLABORAZIONE?