Il saggio analizza una Crocifissione su tavola apparsa in anni recenti sul mercato antiquario con l'autorevole attribuzione longhiana a scuola fiorentina del Trecento. I confronti dimostrano che si tratta invece di un'opera dell'abruzzese Maestro di Campo di Giove, utile fra l'altro a circostanziare la fase formativa del bellissimo e ancora misterioso Maestro della Cappella Caldora.

Una Crocifissione del Maestro di Campo di Giove: indizi sulla formazione del Maestro della Cappella Caldora

Pasqualetti
In corso di stampa

Abstract

Il saggio analizza una Crocifissione su tavola apparsa in anni recenti sul mercato antiquario con l'autorevole attribuzione longhiana a scuola fiorentina del Trecento. I confronti dimostrano che si tratta invece di un'opera dell'abruzzese Maestro di Campo di Giove, utile fra l'altro a circostanziare la fase formativa del bellissimo e ancora misterioso Maestro della Cappella Caldora.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11697/185853
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact