La Dichiarazione di Salamanca ha rappresentato un momento fondamentale per lo sviluppo dei principi in base ai quali,nel tempo,gli organismi internazionali hanno messo a punto le basi teoriche ed applicative dell’educazione inclusiva. La Dichiarazione di Salamanca ha individuato il curriculum e lo school managment quali “fattori scolastici” determinanti per l’inclusione. Tali fattori, come si vedrà di seguito, sono stati valorizzati dal modello antropologico dell’International Classification of Functioning Disability and Health/ICF.

La qualità dell’inclusione della scuola italiana alla luce della Dichiarazione di Salamanca e nella prospettiva dell’ICF

Chiappetta L.;Rizzo A.;Traversetti M.
2019

Abstract

La Dichiarazione di Salamanca ha rappresentato un momento fondamentale per lo sviluppo dei principi in base ai quali,nel tempo,gli organismi internazionali hanno messo a punto le basi teoriche ed applicative dell’educazione inclusiva. La Dichiarazione di Salamanca ha individuato il curriculum e lo school managment quali “fattori scolastici” determinanti per l’inclusione. Tali fattori, come si vedrà di seguito, sono stati valorizzati dal modello antropologico dell’International Classification of Functioning Disability and Health/ICF.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11697/150639
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact